Badu lascia il calcio a 30 anni: “vorrei fare lo scout all’Udinese”

Emmanuel Badu ha appeso le scarpette al chiodo. Il centrocampista ha rescisso il contratto con l'Hellas Verona

Un addio a sorpresa, non solo al campionato di Serie A ma addirittura al calcio giocato. Stiamo parlando di Emmanuel Badu, il calciatore ha rescisso il contratto con l’Hellas Verona, nel complesso le ultime stagioni della carriera non sono state positive. Notizia ancora più clamorosa è quella dell’addio al calcio giocato, ma l’obiettivo è rimanere nel mondo del pallone. In un’intervista a Joy Sports Link ha svelato: “Per il momento non ho ancora deciso cosa fare dopo il ritiro dal calcio giocato. Allenare è certamente un’opzione, ma mi piacerebbe di più fare lo scout per un club. Sarebbe stupendo poter fare lo scout per l’Udinese in Africa”.

La storia di Emmanuel Badu

Badu
Foto Instagram

Emmanuel Badu è stato un centrocampista ghanese, dotato di un ottimo agonismo e fisicità si è messo sempre in mostra per il suo sacrificio per la squadra. La prima esperienza da professionista è stata con il Berekum Arsenal, poi i prestiti con Asante Kotoko, Recreativo Huelva. L’Udinese si lancia in una scommessa e risultato vincente: diventa subito un ottimo protagonista, disputa tante stagioni e presenze, nel mezzo il prestito al Bursaspor. L’ultima maglia indossata è stata quella del Verona. Protagonista con la Nazionale del Ghana, dall’Under 20 fino alla prima squadra.

Osimhen positivo al Coronavirus: sventola banconote e balla senza mascherina [VIDEO]