Balotelli, ritorno horror a Brescia: striscione e cancelli chiusi [FOTO]

Brutti momenti per Mario Balotelli al ritorno al Brescia: striscione durissimo contro l'attaccante del Monza e cancelli chiusi

Il Monza ha affrontato il Brescia per la partita di Serie B ed il ritorno di Balotelli è stato veramente horror. L’esperienza con le Rondinelle non è stata di certo positiva per SuperMario, il calciatore non è sceso in campo per il match del torneo cadetto a causa di un infortunio. L’attaccante si è recato allo stadio Rigamonti con la sua 500 e si è trovato di fronte uno striscione pesantissimo. “Balotelli: sono altri i giocatori che hanno amato questa città. Per noi vali zero uomo senza dignità”. 

Balotelli, cancelli chiusi a Brescia

Mario Balotelli ha provato a parcheggiare all’interno dello stadio, ma si è visto chiudere in faccia il cancello: gli addetti alla sicurezza hanno infatti ricevuto l’ordine di non farlo parcheggiare all’interno dello stadio. Balotelli ha lasciato l’auto fuori dall’impianto e ha raggiunto la tribuna a piedi.