Cessione Inter, il Cda: “ricavi in calo, supporto alla società per garantire la stabilità”

I dettagli sulle ultime voci di cessione dell'Inter, il comunicato del club attraverso una nota: gli ultimi aggiornamenti

L’Inter pensa alla stagione in corso tra campionato e Coppa Italia, nel frattempo continuano a circolare voci sulla possibile cessione del club nerazzurro. Il Consiglio di Amministrazione dell’Inter “continuerà a supportare il management nella gestione societaria al fine di garantire la stabilità operativa e sportiva del Club”, nonostante la contrazione dei ricavi dovuti alla pandemia da Coronavirus. E’ quanto comunicato dal club nerazzurro in una nota diffusa dall’Ansa dopo la riunione del Cda per valutare l’andamento del primo semestre. “L’esercizio 2020/2021 si conferma impattato dagli effetti della pandemia da Covid-19, con una contrazione dei ricavi”.

Cessione Inter, la situazione 

presidente Inter
LaPresse/Spada

L’Inter ha deciso di fare chiarezza e di rassicurare un pò i tifosi sulle voci di cessione del club degli ultimi giorni. La trattativa per il passaggio delle quote è sicuramente vera e come dichiarato da Marotta prima della partita di Coppa Italia contro la Fiorentina l’intenzione è quella di trovare la migliore soluzione per il futuro del club. Inizialmente la proprietà cinese puntava all’ingresso di nuovi soci adesso si discute sulla cessione delle quote di maggioranza. Si sta lavorando per stabilire un valore delle società e delle quote, ma ovviamente le novità non sono previste a stretto giro di posta.