Il futuro di Messi sembra delinearsi: “sono pessimista sulla permanenza al Barcellona”

Gli ultimi aggiornamenti sul futuro dell'attaccante Leo Messi, la situazione in vista della scadenza del contratto con il Barcellona

Il futuro di Messi dovrebbe essere lontano dal Barcellona. L’addio stava per materializzarsi già nell’ultima sessione di mercato, la rottura con il club blaugrana sembrava definitiva, poi la Pulce è rimasto in Spagna per una questione di contratto e per l’impossibilità di liberarsi. Il discorso è completamente diverso in vista della prossima stagione, l’argentino può già raggiungere l’accordo con un altro club. Sono tantissime le squadre pronte a fare follie, dalla Premier League alla Ligue 1, ma anche in Serie A.

Il futuro di Messi, le parole di Agusti Benedito

Messi
Messi (Photo by David Ramos/Getty Images)

Agusti Benedito è uno dei candidati alla presidenza del Barcellona e ha affrontato un argomento caldissimo, quello del futuro di Leo Messi. Intervistato ai microfoni di “Espn” ha dichiarato: “Riuscire a trattenere Messi sarebbe la notizia migliore per il Barcellona ma non sono molto ottimista. Mi sarebbe piaciuto che nell’ultima intervista dicesse che il suo desiderio è rimanere ma non l’ha fatto e ora dobbiamo aspettare e vedere. La verità è che sono pessimista: lo scorso agosto ha detto di voler andare via dopo vent’anni e ancora non ha specificato cosa vuole fare. La cosa più probabile è che vada via”.

Le squadre interessate a Leo Messi 

Il club che ha maggiori chance di assicurarsi le prestazioni di Leo Messi è sicuramente il Manchester City. Il club inglese può contare su un buon budget per raggiunge l’accordo con l’argentino ed in più la presenza dell’allenatore Guardiola potrebbe fare la differenza. Alle spalle il Psg che vorrebbe formare l’accoppiata con Pochettino, senza dimenticare l’Inter che ormai da tempo segue la situazione del calciatore.

Calciomercato, tre italiane su Depay: pronto l’assalto di Milan, Inter e Juventus