E’ giallo sull’incidente di De Sanctis: la ricostruzione e le condizioni del dirigente della Roma

L'incidente di De Sanctis è ancora tutto da chiarire. Sono emersi dubbi sulla ricostruzione dell'impatto per il dirigente della Roma

Non è in pericolo di vita Morgan De Sanctis, ma la paura è stata però tantissima a causa di un bruttissimo incidente che si è verificato nelle ultime ore, è giallo sulle dinamiche dell’impatto ma le buone notizie arrivano sulle condizioni del dirigente della Roma. Nel frattempo emergono nuovi dettagli sulla vicenda, secondo quanto riporta ‘Il Messaggero’ sarebbero stati velocità e fondo stradale le cause dell’incidente. L’ex portiere è stato ricoverato in terapia intensiva al Policlinico Gemelli, si è deciso di procedere con l’asportazione della milza, ma non è in pericolo. L’impatto è avvenuto sulla Cristoforo Colombo e non sembra aver lasciato tracce.

L’incidente di Morgan De Sanctis: milza asportata, le ultime sul dirigente della Roma

Il giallo sull’incidente di De Sanctis

FONSECA
Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images

Sono molti i dubbi sull’incidente di Morgan De Sanctis, in particolar modo sulla dinamica dell’impatto, si sta provando a far luce sull’episodio ma la ricostruzione al momento è molto difficile. L’incidente si sarebbe verificato verso le ore 22, nei pressi delle Mura Aureliane, il dirigente della Roma stava tornando a casa dopo la giornata di lavoro a Trigoria, l’auto di De Sanctis si sarebbe ribaltata più volte ma dopo l’incidente non sarebbe stata effettuata nessuna chiamata al 112. Nessuno sarebbe intervenuto sul posto per i rilievi nonostante le condizioni gravi dell’ex portiere. Dopo la chiamata ad un amico, De Sanctis si sarebbe recato a Villa Stuart, poi il ricovero immediato al Gemelli.

Le notizie del giorno, gravissimo incidente per De Sanctis. Il ribaltone in Serie A, le foto di Anna Falchi