Inter, Marotta a tutto campo su calciomercato e cessione del club

Gli ultimi dettagli sul calciomercato dell'Inter e sulla cessione del club, le indicazioni arrivano da Marotta

L’Inter ha intenzione di continuare la corsa scudetto, la rosa della squadra nerazzurra è attrezzata per raggiungere l’obiettivo. Il tecnico Antonio Conte vorrebbe qualche tassello per aumentare la qualità della squadra, sono da escludere però investimenti dal punto di vista economico, la situazione legata al mondo del calcio non è facile dopo la pandemia del Coronavirus.

Marotta sul mercato dell’Inter

Prima della partita contro il Crotone ha parlato il dirigente dell’Inter Beppe Marotta ai microfoni di Sky Sport. “Abbiamo delineato le linee guida sul mercato. Non possiamo permetterci investimenti, ma è chiaro che tutte le società europee sono in questa situazione. Si va avanti, c’è grande senso di appartenenza nel gruppo tecnico. Va innanzitutto rivisto il costo del lavoro: in Italia, dal 50%, oggi rappresenta il 70% dei costi di un club. Serve calmierarli e continuare nella programmazione, che è indispensabile”. 

Sulle voci di cessione: “Direi che il comunicato di ieri del presidente è stato molto esplicito e ha smentito le ipotesi di una cessione del gruppo di maggioranza, siamo in un momento in cui c’è una contrazione mondiale dettata dalla pandemia, tutti i club devono avere continuità nella gestione e il mercato non sarà più come prima”.