Inter, Vidal sul bacio allo stemma della Juve: “era per Chiellini, un fratello”

Il centrocampista Arturo Vidal ha deciso di pubblicare un post su Instagram. Non sono mancate le polemiche per il bacio allo stemma della Juve

E’ stata la serata di Arturo Vidal, nel bene e nel male. Importante prova di forza dell’Inter che ha superato la Juventus nello scontro scudetto, 2-0 il risultato finale grazie alle reti siglate dal cileno e da Barella. La squadra di Antonio Conte ha dominato in lungo ed in largo e meritato ampiamente la vittoria, i bianconeri non sono praticamente scesi in campo, l’atteggiamento della squadra ha fatto infuriare Andrea Pirlo. Adesso la situazione si complica di nuovo per la Vecchia Signora che rischia di sprofondare ancora di più in classifica.

Il bacio di Vidal allo stemma

vidalVidal è stato decisivo con il gol del vantaggio, ma ha fatto molto discutere anche per il presunto bacio allo stemma della Juventus, dopo l’abbraccio con l’ex compagno Giorgio Chiellini. Lo stesso calciatore nerazzurro ha deciso di uscire allo scoperto con un post pubblicato su Instagram: “La mia intenzione non è mai stata quella di baciare lo stemma di un’altra squadra. Il bacio è stata una dimostrazione di affetto per un fratello che mi ha dato il calcio, con il quale ho vissuto anni meravigliosi insieme e ci vogliamo bene. Io rispetto la mia squadra, i nostri tifosi e la gente che ha avuto fiducia in me per difendere e continuare a far crescere la storia di questo bellissimo club. E lascerò l’anima per quello!”. 

Inter-Juventus 2-0, le pagelle di CalcioWeb: spallata scudetto ai bianconeri, Cristiano Ronaldo un fantasma