Lite Ibrahimovic-Lukaku, cosa rischiano i due attaccanti: in arrivo la decisione del giudice sportivo

La lite tra Ibrahimovic e Lukaku continua a far discutere, cosa rischiano i due attaccanti dal giudice sportivo

La rissa tra Ibrahimovic e Lukaku potrebbe portare conseguenze, sono in arrivo infatti le decisioni del giudice sportivo. L’episodio si è verificato in occasione del match dei quarti di finale di Coppa Italia tra Inter e Milan, il derby si è concluso sul risultato di 2-1 con il gol decisivo di Eriksen a tempo quasi scaduto su calcio di punizione. Alla fine del primo tempo tensione altissima tra i due attaccanti che dopo qualche parola di troppo si sono dati appuntamento negli spogliatoi. Come emerge da alcuni video Ibrahimovic avrebbe detto “Vai a fare i tuoi riti voodoo di m… da un’altra parte. Piccolo asino”. Il belga ha replicato a muso duro: “I fuck you and your wife…”. Per poi aggiungere: “Parliamo ancora di tua madre?”. Lo scontro è stato durissimo tra due calciatori che non le mandano a dire.

La lite Ibrahimovic-Lukaku, cosa rischiano i due attaccanti

L’episodio verrà analizzato dal giudice sportivo, la decisione è attesa nella giornata di venerdì. Secondo le ultime indiscrezioni la squalifica dovrebbe essere di una sola giornata, Ibrahimovic per il cartellino rosso, mentre Lukaku per il secondo giallo ricevuto in diffida.

La lite Ibrahimovic-Lukaku, il web si scatena: i meme sono esilaranti [FOTO]

Milan, Ibrahimovic si è scusato con la squadra: i dettagli

La lite Lukaku-Ibrahimovic, la frase che ha scatenato la furia del calciatore dell’Inter