Il Papu Gomez si presenta al Siviglia: il ricordo di Maradona è commovente

Il Papu Gomez si è presentato con la nuova maglia del Siviglia. Il ricordo di Maradona è commovente

Il Papu Gomez è pronto ad iniziare una nuova avventura, nella giornata di oggi è stato presentato come calciatore del Siviglia. L’argentino è stato costretto a lasciare l’Italia a causa delle incomprensioni con l’Atalanta, tutto è nato dalla lite con l’allenatore Gasperini durante l’intervallo della partita di Champions League contro il Midtjylland. Poi è stato preso in considerazione sempre di meno, fino alle esclusioni e alle mancate convocazioni. Il club nerazzurro ha negato il trasferimento ad una big italiana, l’inserimento del Siviglia è risultato decisivo.

La presentazione del Papu Gomez

Il Papu Gomez si candida ad essere un grande protagonista anche in Liga spagnola, al Siviglia. Giornata di presentazione per il calciatore: “Per me è una nuova avventura venire qui,in un grande club come il Siviglia. La mia vità cambierà totalmente visto che sono in un altro paese, ma sono molto felice ed emozionato. Sono molto felice e motivato dalle parole del Presidente. Lo stadio mi ha scioccato, è bellissimo come il museo”. 

Poi il ricordo di Maradona: “Questo club ha una storia molto bella, con molti argentini che sono passati da qui. Ognuno ha lasciato il segno e spero che sia il mio turno per poter contribuire un po’ a questa storia e lasciare il segno anche qui. Maradona ha giocato qui e per gli argentini è un orgoglio poter indossare una maglia che ha indossato anche Diego”. 

L’addio del Papu Gomez: l’ultima frecciata all’Atalanta prima della partenza per la Spagna [VIDEO]