Carnevali su Scamacca: “alla Juventus sarebbe stato penalizzato”

Il futuro di Scamacca non sarà alla Juventus, la conferma è arrivata dal dg del Sassuolo Carnevali

Non sarà Scamacca il rinforzo in casa Juventus per la seconda parte di stagione. Il club bianconero è in corsa per tanti obiettivi e ha bisogno di una rosa lunga considerando gli impegni ravvicinati. Il calciatore del Genoa, ma di proprietà del Sassuolo è stato a lungo corteggiato in queste ultime settimane di calciomercato, ma almeno per il momento il suo futuro non sarà in bianconero.

Juventus, Carnevali su Scamacca

Il dg del Sassuolo Carnevali ha chiuso a Scamacca alla Juventus: “Tutte le società hanno necessità di vendere, ma oltre all’aspetto economico c’e anche quello della progettualità… e lui è perfetto per il Sassuolo, anche se è vero che a Genova sta facendo un percorso importante. Il giocatore ce l’ha chiesto per prima la Juve, poi il Parma e altre squadre ancora: la nostra condizione era quella di cederlo solo a titolo definitivo, altrimenti sarebbe rientrato da noi dopo il Genoa. Il Parma è stata la società piu vicina, poi però sono subentrate altre decisioni”.

Poi conclude: “Capiamo le difficolta economiche che ci sono ma pensiamo al nostro progetto. Alla Juve Scamacca sarebbe stato penalizzato in questo suo percorso di crescita, avrebbe fatto più fatica a trovare posto. Dove andrà ora? Resta al Genoa, o al massimo torna da noi”.

Calciomercato, ultimo giorno di trattative: gli affari LIVE, il Parma è scatenato