Champions League, Lipsia-Liverpool si giocherà in campo neutro

La sfida di Champions League tra Lipsia e Liverpool si giocherà in campo neutro, il comunicato ufficiale

La partita di andata degli ottavi di finale di Champions League tra Lipsia e Liverpool si giocherà in campo neutro, esattamente a Budapest. La data è stata confermata, l’appuntamento è previsto per 16 febbraio. Non è un buon momento per i Reds, in particolar modo in Premier League i risultati e le prestazioni sono state deludenti, si sono registrati troppi passi falsi anche a sorpresa. Nelle ultime stagioni la squadra è stata devastante, oggi non sembra imbattibile.

Lipsia-Liverpool in campo neutro

La partita Lipsia-Liverpool si giocherà in campo neutro. Il motivo? Il divieto imposto dal governo tedesco per i voli provenienti dai paesi nei quali sono presenti le nuove varianti di Coronavirus e tra questi c’è anche l’Inghilterra.

“L’UEFA conferma che la partita d’andata degli ottavi di finale di Champions League tra RB Lipsia e Liverpool avrà luogo alla Puskas Arena di Budapest. La data della gara (16 febbraio 2021) e l’orario del calcio d’inizio (21.00) rimarranno gli stessi. L’UEFA ringrazia il Lipsia e il Liverpool per la loro stretta collaborazione e assistenza nel trovare una soluzione al problema, così come la Federcalcio ungherese per il suo sostegno e per aver accettato di ospitare la partita in questione”.