Le notizie del giorno, Juventus in rosso. Il Citomegalovirus di Morata, ansia Inter per Suning

Tutte le notizie del giorno, si sono giocate le partite di Europa League. Tanti altri aggiornamenti sul mondo del calcio italiano ed estero

Tutte le notizie del giorno che riguardano le squadre del campionato italiano ed estero. E’ un momento nero per il portiere Alisson Becker. Nella tarda serata di mercoledì, in Brasile, è stato trovato senza vita il corpo di suo padre, José Agostinho Becker, nei pressi di una diga. La notizia è stata riportata da ‘O Globo’ e le conferme sono arrivate dalle autorità locali di Lavras do Sul, comune dello Stato del Rio Grande do Sul. Il 57enne era sparito da qualche ora ed i familiari avevano lanciato l’allarme. Dopo qualche ora è stato ritrovato il corpo dell’uomo. La figura di José Agostinho Becker è stata fondamentale per i successi del portiere ex Roma. Sono in corso delle indagini per provare a fare luce sull’accaduto. (LA NOTIZIA NEL DETTAGLIO). 

Il Citomegalovirus è il problema che ha colpito l’attaccante della Juventus Alvaro Morata. In un’intervista a ‘La Gazzetta dello Sport’, il professor Fabrizio Pregliasco, virologo dell’Università degli Studi di Milano, direttore sanitario dell’IRCCS Istituto Ortopedico Galeazzi di Milano e membro del Cts lombardo, ha spiegato la situazione: “si tratta di un virus molto diffuso, che nella maggior parte dei casi nei soggetti immunocompetenti non dà sintomi, ma che inquieta soprattutto nei casi di trasmissione verticale, da madre a figlio, attraverso la gravidanza. Normalmente non provoca alcunché e ha generalmente un decorso benigno. I sintomi si possono presentare, oltre che nel nascituro a rischio, nei pazienti immunocompromessi, come per esempio le persone sieropositive. In questi casi si possono avere infezioni a livello dell’occhio, come le corioretiniti, o a livello dell’esofago, o ancora del fegato come le epatiti, e nei casi peggiori encefaliti e polmoniti. Ma di solito queste manifestazioni si hanno in pazienti davvero immunocompromessi”. (LA NOTIZIA NEL DETTAGLIO). 

Le notizie del giorno, gli aggiornamenti

Nedved Paratici
Foto di Miguel Medina / Ansa

La crisi per Coronavirus ha portato tantissimi problemi alle squadre dal punto di vista economico, ovviamente anche i grandi club si sono ritrovati in difficoltà. Il dato che emerge sulla Juventus riguarda perdite di 113,7 milioni di euro, rispetto alla perdita di 50,3 milioni del primo semestre dell’esercizio precedente. Come riporta la Juventus sul sito ufficiale l’indebitamento finanziario netto al 31 dicembre 2020 “ammonta a 357,8 milioni”. Il miglioramento di 27,4 milioni “è stato determinato dai flussi positivi della gestione operativa (+16,2 milioni, originati anche da una tempistica particolarmente favorevole di incassi e esborsi) e dagli incassi legati alle campagne trasferimenti; tali effetti sono stati parzialmente compensati dai flussi dell’attività di finanziamento (-11,5 milioni) e dagli investimenti in altre immobilizzazioni (-8,3 milioni)”. L’esercizio 2020/2021 “è previsto in perdita, anche per il rilevante impatto derivante dalla chiusura dello stadio al pubblico e dalle altre misure contenitive imposte dalle autorità, che penalizzano i ricavi da gare e da vendite di prodottiNonostante il difficile contesto generale, gli amministratori hanno valutato che non sussistano significative incertezze con riferimento all’utilizzo del presupposto della continuità aziendale. Pur in un contesto influenzato dalla ridotta liquidità del sistema conseguente al perdurare della crisi, potrebbe far ricorso ad operazioni di cessione di diritti alle prestazioni sportive di calciatori”. (LA NOTIZIA NEL DETTAGLIO). 

Il titolo Suning è stato sospeso alla Borsa di Shenzhen e sono in arrivo aggiornamenti che riguardano anche il club nerazzurro. Secondo le ultime novità sembra che dietro alla sospensione del titolo ci sia la Alibaba di Jack Ma, ma potrebbe essere anche lo Stato a prendere il controllo della società nerazzurra. L’azienda cinese ha comunicato che il 20-25% del capitale sarà trasferito con un cambio del controllo che oggi per poco più del 50% è della famiglia Zhang. La notizia conferma la necessità di liquidità. (LA NOTIZIA NEL DETTAGLIO). 

Inter, 5 positivi al Coronavirus: ci sono anche Marotta e Ausilio

Atalanta scippata: la reazione del web dopo l’espulsione di Freuler contro il Real Madrid [FOTO]

Ufficiale, rinviata Torino-Sassuolo: decisa anche la data di recupero

La giusta osservazione di Bassetti: “riaprire gli stadi per evitare assembramenti fuori”