Parma-Juventus, il provvedimento su Buffon dopo la bestemmia

E' arrivato il provvedimento del Tribunale federale nazionale della Figc su Buffon. La decisone dopo la bestemmia contro il Parma

E’ arrivata la decisione del Tribunale federale nazionale della Figc in merito alla bestemmia pronunciata dal portiere della Juventus Gigi Buffon durante il match di Serie A Parma-Juventus del 19 dicembre scorso. Arriva un sospiro di sollievo per l’estremo difensore bianconero, il Tribunale presieduto da Cesare Mastrocola ha sanzionato Buffon con un’ammenda di 5.000 euro.

Juventus, Cassano smaschera Cristiano Ronaldo: “non è rigore”

Il portiere della Juventus era stato deferito per aver pronunciato una frase contenente un’espressione blasfema, la decisione è stata quella di multare il portiere. Un altro episodio riguarda la partita di Coppa Italia contro l’Inter, non era arrivata alcune decisione da parte del giudice sportivo ed anche in questo caso Buffon non dovrebbe rischiare un provvedimento serio.

Juventus nei guai, spopola l’hashtag PirloOut: “una follia puntare su di lui” [FOTO]