Tragedia per il portiere Alisson: il padre muore affogato

E' morto il padre di Alisson, è annegato in una diga. Gravissimo lutto per il portiere del Liverpool

E’ un momento nero per il portiere Alisson Becker. L’ex Roma non sta di certo attraversando un periodo brillante in campo, ma adesso ha dovuto fare i conti con una vera e propria tragedia: il padre è morto affogato. L’estremo difensore del Liverpool si era confermato come uno dei migliori portieri al mondo, ma le ultime prestazioni sono state veramente negative. I Reds sono in difficoltà e non sono stati in grado di ripetere le ultime stagioni veramente entusiasmanti. Le prossime partite saranno fondamentali e addirittura anche il tecnico Klopp è stato messo in discussione dopo i miracoli delle scorse stagioni.

La morte del padre di Alisson

Alisson
Foto di Jon Super / Ansa

Nella tarda serata di mercoledì, in Brasile, è stato trovato senza vita il corpo di suo padre, José Agostinho Becker, nei pressi di una diga. La notizia è stata riportata da ‘O Globo’ e le conferme sono arrivate dalle autorità locali di Lavras do Sul, comune dello Stato del Rio Grande do Sul. Il 57enne era sparito da qualche ora ed i familiari avevano lanciato l’allarme. Dopo qualche ora è stato ritrovato il corpo dell’uomo. La figura di José Agostinho Becker è stata fondamentale per i successi del portiere ex Roma. Sono in corso delle indagini per provare a fare luce sull’accaduto.