Adriano Galliani ricoverato in ospedale: era risultato positivo al Coronavirus

Adriano Galliani è stato costretto al ricovero dopo la positività al Coronavirus. Le condizioni dell'ex dirigente del Milan

Sono giorni di preoccupazione per le condizioni del dirigente del Monza Adriano Galliani, risultato positivo al Coronavirus circa due settimane fa. L’ex Milan è stato ricoverato in ospedale in via precauzionale, l’amministratore delegato del Monza è sintomatico. Il contagio del dirigente brianzolo è avvenuto lo scorso 27 febbraio, la malattia non è stata ancora superata e secondo quanto riferito da Libero è stato ricoverato in ospedale, come successo anche con Silvio Berlusconi.

Il Coronavirus sta condizionando moltissimo anche il mondo del calcio, nell’ultimo anno sono stati tanti i calciatori, allenatori e dirigenti contagiati. Gli ultimi dirigenti positivi al Coronavirus sono stati Beppe Marotta e Piero Ausilio dell’Inter, in passato anche Cairo e De Laurentiis rispettivamente presidenti di Torino e Napoli.

Totti si toglie qualche sassolino: “sono stato costretto a smettere”, poi parla della positività al Covid