Chi è Sergio Oliveira, il centrocampista che ha mandato la Juventus all’Inferno

Tutto su Sergio Oliveira, il centrocampista del Porto che ha condannato la Juventus nella sfida degli ottavi di finale di Champions League

I tifosi della Juventus non hanno sicuramente passato una notte tranquilla dopo l’eliminazione in Champions League contro il Porto, l’incubo porta il nome di Sergio Oliveira, autore della doppietta che ha condannato i bianconeri. La squadra di Andrea Pirlo è reduce dal fallimento in campo europeo, il club italiano non è riuscito a ribaltare il 2-1 dell’andata, la sfida contro i portoghesi si è conclusa sul risultato di 3-2 dopo i tempi supplementari. Il grande protagonista è stato Federico Chiesa, la doppietta dell’ex Fiorentina non è servita ad evitare l’eliminazione. Inutile anche il 3-2 di Rabiot con un colpo di testa, per il Porto decisiva la doppietta di Sergio Oliveira, il secondo gol su calcio di punizione.

Chi è Sergio Oliveira

Juventus Porto
Foto di Alessandro Di Marco / Ansa

Sergio Oliveira è un calciatore portoghese, centrocampista del Porto. Si tratta di un centrocampista centrale di piede destro che può disimpegnarsi anche davanti la difesa, in caso di necessità gioca anche nel ruolo di mezz’ala. L’inizio di carriera è stato con le giovanili del Paços de Brandão, si mette in mostra e passa al Porto. Le prime vere esperienze sono state in prestito con Beira-Mar, Malines e Penafiel. Torna al Porto e gioca con la squadra B, nella stagione 2012-2013 colleziona 35 presenze e mette a segno 6 gol. Passa in prestito ad altre tre squadre: Paços de Ferreira, Nantes e Paok. Adesso è un punto di riferimento del Porto, protagonista anche con la maglia del Portogallo, dall’Under 17 alla prima squadra.