Il Papu Gomez può già tornare in Italia: il Siviglia valuta la cessione

La situazione sul futuro del Papu Gomez potrebbe tornare in Italia. L'esperienza con il Siviglia sembra già giunta al capolinea

L’esperienza del Papu Gomez con la maglia del Siviglia potrebbe essere arrivata già al capolinea. Lo spagnolo si è presentato con il botto nella nuova avventura, ma con il tempo non è diventato un calciatore indispensabile. Le qualità dell’argentino non sono assolutamente in discussione, nel corso degli anni di Serie A ha dimostrato di essere un giocatore affidabile ed in grado di fare la differenza. In particolar modo con l’Atalanta si è messo in mostra, confermando grandissima qualità dal punto di vista tecnico, sacrificio per la squadra e fiuto per il gol. Fino alla lite con Gasperini.

Il Papu Gomez potrebbe tornare in Italia

Papu GomezIl battibecco con l’allenatore Gasperini ha portato alla rottura definitiva con l’Atalanta, il calciatore è finito fuori squadra fino alla cessione inevitabile. L’argentino ha accettato il corteggiamento del Siviglia, ma l’esperienza potrebbe essere già giunta al capolinea. Secondo voci provenienti dalla Spagna, il Siviglia starebbe pensando alla cessione in estate, probabilmente in Italia e poi puntare tutto su Thauvin come colpo a parametro zero. In passato Gomez era corteggiato da Milan, Roma e Inter in Serie A: non è da escludere un ritorno di fiamma nei prossimi mesi, così come l’interesse di squadre di media classifica.

Calciomercato Juventus, Paganini: “rivoluzione a centrocampo, tutti i nomi in entrata ed uscita”