Le notizie del giorno, le ultime sulla panchina della Juve. L’Inter alza la voce, Haaland sbotta con i compagni

Tutte le notizie del giorno, si è giocata la giornata del campionato di Serie A. Tantissimi aggiornamenti sul calcio italiano ed estero

Tutte le notizie del giorno che riguardano le squadre del campionato italiano ed estero. Nelle ultime ore si sono registrati momenti di grande tensione, l’Inter non ha gradito le parole di Andrea Pirlo in conferenza stampa. Il tecnico bianconero ha parlato di ‘fortuna’ in relazione al rinvio della partita del campionato di Serie A contro il Sassuolo. L’Inter si è infuriato per le dichiarazioni di Andrea Pirlo, come riporta il ‘Corriere dello Sport’ in casa nerazzurra serpeggia il pensiero che da parte del fronte juventino si stia cercando volutamente di agitare le acque con l’obiettivo di alzare la pressione per il rush finale di stagione. La Juventus è in svantaggio di 10 punti, ma deve recuperare ancora la partita di campionato contro il Napoli. Antonio Conte non è sorpreso dal clima che si sta respirando e ha ricordato gli episodi che si sono verificati in occasione della semifinale di Coppa Italia disputata a Torino. La tensione è dunque altissima e le ultime giornate si preannunciano scoppiettanti. (LA NOTIZIA NEL DETTAGLIO). 

Massimo Galli, primario infettivologo dell’ospedale Sacco di Milano ha affrontato l’argomento della partenza dei Nazionali ed è stato molto chiaro, come riporta la ‘Gazzetta dello Sport’: “Una persona tenuta alla quarantena deve rimanere nel proprio domicilio o dove decide di passare il periodo di isolamento fiduciario, pensare che qualcuno possa muoversi in giro per il mondo dopo aver avuto contatti stretti con persone positive, beh mi sembra un’assoluta follia”. (LA NOTIZIA NEL DETTAGLIO).

Le notizie del giorno, gli aggiornamenti

Haaland
Foto di Wolfgang Rattay / Ansa

Il rendimento in Bundesliga non è stato all’altezza per il Borussia Dortmund, il club tedesco occupa la quinta posizione e ha conquistato appena 43 punti in 26 partite, il distacco dalla zona Champions League è di 4 punti. Nell’ultimo match si sono verificati momenti di tensione: al termine della partita Haaland si è precipitato negli spogliatoi come una furia. “I fucking hate this. Fucking bullshit”, “Odio tutto questo, fott*** str*****”, avrebbe urlato nei confronti dei compagni. Sono sempre più vive le voci di calciomercato, non è da escludere la cessione al termine della stagione, è pronto l’assalto dei più importanti club in Europa. (LA NOTIZIA NEL DETTAGLIO). 

La Juventus dovrebbe pensare ad un immediato ribaltone in panchina. La rosa dei bianconeri non è inferiore a nessuna ed il distacco di 10 punti dall’Inter è troppo pesante. In più in Champions League il rendimento non è stato positivo, la squadra di Andrea Pirlo è stata eliminata dal Porto.  La scelta di Agnelli di affidare la panchina all’ex centrocampista è stata sicuramente azzardata e potrebbe portare pesantissime conseguenze dal punto di vista economico. La Juventus infatti rischia di non qualificarsi alla prossima Champions League, i bianconeri occupano la terza posizione, il vantaggio dal quinto posto occupato dal Napoli è di 5 punti con lo scontro diretto contro gli azzurri che potrebbe ribaltare le gerarchie e anche la Roma può avvicinarsi tantissimo. La Juventus dovrebbe pensare ad un ribaltone immediato e affidare la panchina ad un traghettatore. E dalla prossima stagione puntare su un allenatore top. (LA NOTIZIA NEL DETTAGLIO). 

Il gol di Bono, il portiere salva il Siviglia al 94′ [VIDEO]