Le notizie del giorno, tre abbonamenti per vedere tutte le partite. Il racconto di Galliani sul Covid, la nuova squadra di Sarri

Le notizie del giorno, si sono giocate le partite delle qualificazioni ai Mondiali. I dettagli sul mondo del calcio italiano ed estero

Tutte le notizie del giorno che riguardano il mondo del calcio italiano ed estero.  tifosi delle squadre di calcio saranno chiamati ai salti mortali per vedere tutte le partite della prossima stagione tra Serie A e Champions League. In totale serviranno tre abbonamenti. L’ultima notizia riguarda l’assegnazione a DAZN di tutte le partite del massimo campionato italiano per il triennio 2021-2024, si tratta di un vero ribaltone con Sky che dovrà accontentarsi solo di tre partite in co-esclusiva. Sky potrà contare però sull’Europa League la nuova Conference League e gran parte della Champions League, ma la miglior partita di ogni turno sarà visibile in esclusiva su Amazon Prime Video: si tratta di 17 incontri (2 playoff, 6 gironi, 4 ottavi, 2 quarti e 2 semifinali). I tifosi delle squadre impegnate in Champions League avranno bisogno di tre abbonamenti per vedere tutte le partite. (LA NOTIZIA NEL DETTAGLIO). 

La Serie A su DAZN: il costo dell’abbonamento ed il tipo di connessione

Il tecnico Mourinho deve fare i conti con i problemi in campo, ma anche con una ‘talpa’ all’interno dello spogliatoio. Come riportano i media inglesi lo Special One aveva attaccato la squadra dopo la sconfitta contro l’Arsenal e sta provando in tutti i modi a scoprire le ‘spie’ nel gruppo che raccontano tutti i segreti della squadra. L’allarme è scattato dopo la pubblicazione di alcuni articoli sul malcontento dei calciatori sul metodo di allenamento. Lo stesso problema si era verificato anche nelle esperienze con Chelsea e Real Madrid. La missione di Mourinho ormai è una sola, quella di trovare la talpa. (LA NOTIZIA NEL DETTAGLIO). 

Adriano Galliani ha affrontato una dura battaglia, quella contro il Covid-19. Il dirigente del Monza è stato costretto al ricovero in ospedale, adesso sta bene e può raccontare la sua storia al ‘Corriere’. “Ho temuto di morire. Ho perso 10 chili e ho capito che salute è l’unica cosa che conta nella vita”. Su Berlusconi“Mi scriveva continuamente, era preoccupato per me”. Poi tutti i dettagli sulle ultime settimane di paura: “Da domenica 7 marzo al 17 sono stato in terapia intensiva. I dieci giorni più lunghi della mia vita. È vero, è stato un incubo. Non vedevo nulla, avevo davanti a me solo un muro. Il reparto di terapia intensiva non ha finestre. All’interno ci sono solo letti. Pensi che non c’è nemmeno il bagno. Non è stata una passeggiata di salute. Aggiunga un altro elemento: soffro di claustrofobia”. (LA NOTIZIA NEL DETTAGLIO).

Le notizie del giorno, gli ultimi aggiornamenti

Sarri
Foto di Alessandro Di Marco / Ansa

Il Fenerbahce pensa ancora alla vittoria del campionato e vorrebbe convincere Maurizio Sarri“Accordo tra Sarri e il presidente Ali Koc: l’ex Juventus sarà il nuovo allenatore del Fenerbahce”, la bomba è stata sganciata direttamente dalla Turchia, da Ajansspor. Il tecnico starebbe pensando alla proposta e al momento sembra un pò perplesso. Sarri vorrebbe tornare nel campionato di Serie A ed in particolar modo due panchine potrebbero fare al caso dell’ex Empoli, su tutti la Roma e il ritorno al Napoli non è completamente da escludere. (LA NOTIZIA NEL DETTAGLIO). 

Antonio Conte ‘pazzo’ di Muriel: l’Inter prepara il colpo per la prossima stagione

Gasperini a tutto campo: l’addio del Papu Gomez ed il futuro alla… Juventus