Le notizie del giorno, arrestato Bartomeu. Dubbi su Lazio-Torino, un caso alla Juventus

Le notizie del giorno, la situazione nel dettaglio che riguarda il mondo del calcio italiano ed estero

E’ stata una giornata emozionante per il mondo del calcio, tutti gli aggiornamenti e le notizie del giorno. Dopo il successo dell’Inter contro il Genoa è arrivata un’altra bella notizia per Zhang. Come riporta la rosea il proprietario del club nerazzurro ha infatti venduto il 23% di Suning.com a due controllate statali, Kunpeng Capital e Shenzhen International. Il valore è stato rispettivamente dell’8% e del 15%, il costo dell’operazione è di 14,8 miliardi di yuan, al cambio 1,9 miliardi di euro. Suning continua a controllare il 21,84% delle azioni. “L’introduzione di azionisti strategici statali è utile per la società per rafforzare la costruzione di base della vendita al dettaglio in tutti gli scenari e migliorare l’efficienza operativa e la redditività delle risorse e delle attività dell’azienda. L’operazione è in linea con le esigenze di sviluppo strategico e avrà un impatto positivo sullo sviluppo futuro della società”. (LA NOTIZIA NEL DETTAGLIO). 

Il Barcellona sta attraversando un buon momento in campionato, ma deve fare i conti con problemi fuori dal campo. In mattinata la Polizia regionale della Catalogna ha perquisito la sede del club blaugrana per tentare di chiarire la situazione del Barçagate. Si tratta di un’inchiesta e secondo quanto emerso il Barcellona avrebbe utilizzato una società terza per screditare sui social network coloro che si erano opposti alla linea dell’ex presidente Bartomeu, compresi i calciatori Messi, Xavi e Piqué. Secondo la stampa spagnola è stato acquisito il materiale per chiarire la vicenda e Bartomeu è stato arrestato. (LA NOTIZIA NEL DETTAGLIO).

Le notizie del giorno, gli aggiornamenti

Belotti
Foto di Alessandro Di Marco / Ansa

E’ una situazione sempre più delicata in vista della 25esima giornata del campionato di Serie A, è sempre più incerta la condizione in vista di Lazio-Torino. Si rischia un precedente, quello di Juventus-Napoli. La partita inizialmente rinviata dovrà giocarsi nei prossimi giorni e anche per Lazio-Torino si rischia la stessa confusione. Paolo Dal Pino, presidente della Lega Serie A ha parlato a Rai Gr Parlamento: “Lazio-Torino? Il nostro orientamento è sempre quello di giocare. Abbiamo firmato un protocollo sanitario col Governo per dare continuità al campionato, ma abbiamo bisogno da parte delle Asl di collaborazione costante, come è sempre accaduto. Per noi la gara si deve giocare, ma se la Asl ha un atteggiamento estremamente duro e restrittivo dobbiamo valutare sulla base di quella che purtroppo è stata la decisione del Collegio di Garanzia del Coni, che su Juve-Napoli ha creato un precedente di giurisprudenza”. (LA NOTIZIA NEL DETTAGLIO).

La Juventus ha registrato un nuovo caso di Coronavirus che però non condizionerà la sfida contro lo Spezia. La conferma è arrivata attraverso un comunicato ufficiale pubblicato dal club bianconero: “Juventus Football Club comunica che, nel corso dei controlli previsti dal protocollo in vigore, è emersa la positività al Covid 19 di un componente del gruppo squadra (non calciatore) che è stato posto in isolamento. La Società è in contatto con le Autorità Sanitarie per la definizione di un’efficace attuazione dei protocolli previsti per consentire le attività di allenamento e di gara del Gruppo Squadra”. (LA NOTIZIA NEL DETTAGLIO). 

Il gol di Elisha Sam è già il più bello dell’anno? Lo scorpione è da urlo [VIDEO]

Serie A, la corsa scudetto: filotto Inter, la rinascita del Milan e la Juventus sprofonda

Colpo di scena in casa Crotone: è Serse Cosmi il sostituto di Stroppa

Tutti pazzi di Tomori, la storia del difensore: il calciatore del Milan ha conquistato tutti [VIDEO]

L’incidente di Cossu, l’ex calciatore del Cagliari è stato dimesso dall’ospedale