Roma, tutti i meriti di Fonseca: dal rischio esonero al sogno Europa e… Champions League

Fonseca ha dimostrato di essere un grandissimo allenatore, la Roma sta disputando una stagione veramente importante

In Champions League non è andata sicuramente bene alle squadre italiane, in Europa League invece Roma e Milan possono togliersi ancora tante soddisfazioni. La Juventus ha dovuto fare i conti con una dolorosa eliminazione agli ottavi di finale contro il Porto, la prossima settimana in campo anche le altre due squadre con i proibitivi impegni di Lazio e Atalanta contro Bayern Monaco e Real Madrid, la squadra di Gasperini ha qualche chance in più di superare il turno. Discorso opposto in Europa League con due club che possono pensare di arrivare fino in fondo: il Milan ha pareggiato dopo una grande prestazione contro il Manchester United, la Roma ha ipotecato la qualificazione dopo la grandissima partita contro lo Shakhtar.

I meriti di Fonseca

Roma Shakhtar
Foto di Ettore Ferrari / Ansa

Fonseca si è dimostrato un ottimo allenatore, addirittura ha rischiato l’esonero nel periodo più brutto della stagione dei giallorossi. E’ riuscito a far ricredere i più scettici grazie ad una serie di risultati positivi, la squadra gioca un ottimo calcio, un gioco innovativo e rivoluzionario per il calcio italiano e che sta portando frutti in Italia ed in Europa League. In Serie A è pienamente in corsa per l’obiettivo Champions League, al momento occupa proprio il quarto posto con 50 punti conquistati in 26 partite frutto di 15 vittorie, 5 pareggi e 6 sconfitte. In Europa League è con un piede e mezzo ai quarti di finale dopo il netto successo contro lo Shakhtar con il risultato di 3-0. Il tecnico giallorosso ha preparato la partita alla perfezione contro un avversario che conosce a meraviglia, adesso dovrà mantenere il risultato anche nella sfida di ritorno. Dopo una serie di scelte sbagliate, la Roma ha individuato un ottimo allenatore, l’obiettivo adesso è quello di aprire un ciclo vincente.