Gli squalificati in Serie A, le decisioni del giudice sportivo: Lazio-Torino sub iudice

Gli squalificati in Serie A, i provvedimenti del giudice sportivo dopo la 25esima giornata. La decisione su Lazio-Torino

Sono stati resi noti gli squalificati del campionato di Serie A. L’ultima giornata del massimo torneo italiano è stata importantissima per la classifica, in particolar modo per la lotta scudetto. Si riscatta la Juventus che ha vinto con il netto risultato di 3-0 contro lo Spezia, brutta prestazione del Milan che non è andato oltre il pareggio contro l’Udinese. Si conferma in grandissima forma l’Atalanta, dominio in lungo ed in largo contro il Crotone, continua la risalita del Cagliari che ha avuto la meglio del Bologna. Blitz all’ultimo respiro della Roma contro la Fiorentina. Pareggio nel derby Genoa-Sampdoria. Nel frattempo la partita Lazio-Torino che non si è disputata per i casi di Coronavirus del club granata è stata indicata come sub iudice, il Giudice Sportivo prende tempo in vista di un supplemento di indagine.

Gli squalificati di Serie A, il giudice sportivo

Roma Milan
Foto di Giuseppe Lami / Ansa

Il Giudice Sportivo dott. Gerardo Mastrandrea, assistito da Stefania Ginesio e dal Rappresentante dell’A.I.A. Eugenio Tenneriello, nel corso della riunione del 4 marzo 2021, ha assunto le decisioni qui di seguito riportate:

In relazione all’accaduto segnalato dal collaboratore della Procura Federale, al termine della gara nell’area comune antistante gli spogliatoi, dispone l’acquisizione a cura della Procura Federale di un supplemento di rapporto in relazione all’esatto svolgersi dei fatti e dal comportamento del calciatore Arslan Tolgay Ali (Soc. Udinese) nei confronti dell’addetto alla sicurezza della Soc. Milan Giampaolo Bompiano, acquisiti se del caso elementi informativi dagli stessi soggetti coinvolti.

a) CALCIATORI

CALCIATORI NON ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

FRABOTTA Gianluca (Juventus): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

KUMBULLA Marash (Roma): per proteste nei confronti degli Ufficiali di gara; già diffidato (Quinta sanzione).

RIBERY Franck Francois (Fiorentina): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

SCHOUTEN Jerdy (Bologna): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

“Sarà dura arrivare quarti”, il rendimento del Milan è preoccupante: l’involuzione è evidente [FOTO]