Calciomercato, l’Atalanta gela l’Inter: Percassi chiude la porta per Muriel

Muriel sta trascinando l'Atalanta con grandissime prestazioni. Il presidente Percassi ha chiuso la porta all'Inter

Il futuro di Muriel sarà sicuramente nerazzurro, non all’Inter ma all’Atalanta. Il colombiano è stato protagonista di una stagione veramente entusiasmante, si conferma un calciatore devastante a partita in corso ma anche quando è stato chiamato in causa dal primo minuto ha risposto presente. E’ dotato di una qualità sopra la media, è stato paragonato anche a Ronaldo, il brasiliano. L’Atalanta è pienamente in lotta per la qualificazione in Champions League, la squadra di Gasperini occupa la quarta posizione e può contare su due punti di vantaggio sul Napoli, sei sulla Lazio e sette sulla Roma. Le prossime partite saranno fondamentali, a partire da quella contro la Fiorentina.

L’Inter su Muriel

Muriel
Foto di Kiko Huesca / Ansa

L’Inter ha messo nel mirino Luis Muriel, si tratta di una chiara richiesta dell’allenatore Antonio Conte. Il colombiano ha già messo a segno 18 gol in 27 partite con un solo rigore trasformato, solo Lukaku e Cristiano Ronaldo hanno fatto meglio. Muriel ha ovviamente attirato le attenzioni dei maggiori club in Italia ed all’estero, in particolar modo dell’Inter. L’Atalanta ha però chiuso la porta, come confermato da Percassi a Bergamo Tv. “Muriel è un talento straordinario e ce lo teniamo ben stretto, è maturato molto. L’obiettivo per la prossima stagione è senz’altro quello di potenziare l’organico e la squadra per essere sempre più competitivi”. L’Inter dovrà dunque cambiare obiettivo.

Inter, squadra concreta e ripartenze: così Antonio Conte ha messo le mani sullo scudetto