Il festino in casa Juventus, la gaffe di Oriana Sabatini: “lo fanno ogni mercoledì”

E' caos in casa Juventus sul festino organizzato da McKennie, la gaffe da parte della fidanzata di Dybala

In casa Juventus continua a tenere banco il festino organizzato dal centrocampista McKennie, al party hanno partecipato anche Dybala e Arthur. Il club bianconero ha deciso di escludere i tre calciatori dalla partita del campionato di Serie A contro il Torino. Secondo quanto confermato anche da un vicino non sarebbero state rispettate anche le regola del distanziamento, non indossavano le mascherine e sarebbero rientrati a casa oltre l’orario del coprifuoco. I tifosi non hanno gradito assolutamente l’atteggiamento e prima del derby è stato esposto uno striscione durissimo contro la squadra. 

Juventus, la crisi è sempre più evidente: chiesto il rinvio di quattro stipendi

Oriana Sabatini, la fidanzata di Dybala ha provato a difendere il calciatore della Juventus, ma ha commesso una gaffe. Intervenuta ai microfoni della trasmissione televisiva argentina Lam, lady Dybala ha ammesso: “non è stata una festa clandestina. Il mio ragazzo si è riunito per partecipare ad una cena, come accaduto vari mercoledì. Ogni settimana ci sono sempre le stesse persone, mercoledì non erano nemmeno in dieci. Non è vero che fossero venti”.