Juventus, le voci da Torino: “Pirlo esonerato in caso di ko contro l’Udinese, già scelto il sostituto”

L'allenatore Andrea Pirlo è a serio rischio esonero dalla Juventus. Il tecnico si giocherà la panchina nel match di campionato contro l'Udinese

E’ una situazione sempre più delicata in casa Juventus, la stagione può diventare drammatica per la Vecchia Signora. La squadra di Andrea Pirlo rischia seriamente di fallire la qualificazione alla prossima Champions League e sarebbe un danno veramente incredibile dal punto di vista sportivo e economico. La scelta della dirigenza di affidare la panchina ad un tecnico inesperto non ha pagato, in Champions League la squadra è stata eliminata da un avversario inferiore come il Porto. In Serie A ha conquistato appena 66 punti in 33 partite frutto di 19 vittorie, 9 pareggi e 5 sconfitte. Il percorso non è stato sicuramente all’altezza ed il quarto posto è a rischio: si giocherà la qualificazione con Milan, Lazio, Napoli e Atalanta.

Juventus, minacce nei confronti del figlio di Pirlo: il duro sfogo di Nicolò

Le voci sull’esonero di Pirlo 

Pirlo
Foto di Alessandro Di Marco / Ansa

La Juventus è in grandissima difficoltà: è la squadra che gioca peggio nonostante una rosa molto forte e probabilmente allo stesso livello dell’Inter. Ma i punti di svantaggio dai nerazzurri sono addirittura 13 e la differenza netta è stata in panchina: Conte si è confermato uno dei migliori, Pirlo non è ancora pronto per livelli così alti. Nel frattempo iniziano a rimbalzare voci sulla panchina della Juventus, il tecnico Pirlo si giocherà tutto nella sfida contro l’Udinese, il presidente Agnelli avrebbe già programmato l’esonero in caso di sconfitta contro la squadra di Gotti. Sono le voci che circolano da Torino, il sostituto è stato già individuato: la promozione di Tudor da allenatore della prima squadra.

Juventus, Cristiano Ronaldo è in crisi: 4 partite senza gol, l’astinenza preoccupa in chiave quarto posto