L’Inter prepara la festa scudetto: l’idea è anticipare la partita contro la Sampdoria

L'Inter è ad un passo dalla vittoria dello scudetto, i dettagli sulla festa. L'intenzione è quella di evitare assembramenti

L’Inter si avvicina sempre di più alla vittoria dello scudetto, la squadra di Antonio Conte può festeggiare già domenica. I nerazzurri devono vincere sabato sera a Crotone e sperare che l’Atalanta perda e o pareggi contro il Sassuolo. In questo caso si porterebbe a 14 o 13 punti di distacco dai bergamaschi ed in ogni caso anche su Napoli, Juventus e Milan, sarebbe un distacco impossibile da colmare per le altre squadre a quattro giornate dal termine. La stagione dell’Inter è stata dai due volti: entusiasmante in campionato con la squadra che ha dominato soprattutto nella seconda parte di stagione, ma fallimentare in Champions League con l’eliminazione alla fase a gironi.

La festa contro la Sampdoria

Inter
Foto di Matteo Bazzi / Ansa

Sono alte le possibilità di poter festeggiare in casa contro la Sampdoria e Milano dovrà fare i conti con il probabile entusiasmo dei tifosi che attendono questo momento da ben 11 anni. Nel caso in cui l’aritmetica non dovesse arrivare in questo weekend, la partita contro la Sampdoria fissata per l’8 maggio alle 18, potrebbe essere anticipata alle ore 15. L’obiettivo è quello di evitare assembramenti e problemi oltre l’orario limite del coprifuoco previsto per le 22. E’ stato effettuato un vertice delle forze dell’ordine per chiedere l’anticipo del match e le società non si sarebbero rifiutate. La situazione sarà sicuramente più chiara dalla prossima settimana.