Le notizie del giorno, il traghettatore ed il futuro allenatore della Juve. Lutto in casa Higuain, i tifosi del Milan contro Donnarumma

Le notizie del giorno, tantissime novità sul mondo del calcio italiano ed estero. La situazione nel dettaglio

Tantissimi aggiornamenti nelle ultime ore sul mondo del calcio italiano ed estero, tutte le notizie del giorno. La Juventus è in grandissima difficoltà: è la squadra che gioca peggio nonostante una rosa molto forte e probabilmente allo stesso livello dell’Inter. Ma i punti di svantaggio dai nerazzurri sono addirittura 13 e la differenza netta è stata in panchina: Conte si è confermato uno dei migliori, Pirlo non è ancora pronto per livelli così alti. Nel frattempo iniziano a rimbalzare voci sulla panchina della Juventus, il tecnico Pirlo si giocherà tutto nella sfida contro l’Udinese, il presidente Agnelli avrebbe già programmato l’esonero in caso di sconfitta contro la squadra di Gotti. Sono le voci che circolano da Torino, il sostituto è stato già individuato: la promozione di Tudor da allenatore della prima squadra. (LA NOTIZIA NEL DETTAGLIO). 

Conte Juve
Foto di Alessandro Di Marco / Ansa

Paolo Bargiggia, intervenuto a Radio CRC durante il programma ‘Arena Maradona’ ha sganciato la bomba. “Il macrotema è capire che decisioni prenderà la società. Se avrà voglia di cambiare, potrebbero esserci novità anche nella presidenza, con Andrea Agnelli in dubbio. Fabio Paratici ha il contratto in scadenza e non ha rinnovato. Andrea Pirlo? Le dichiarazioni post-partita sembravano una sorta di auto-esonero in vista della prossima stagione. Insomma, sono poche le chance che resti, a prescindere da esoneri o da sue dimissioni possibili. Chi il successore? Non escludo due scenari, due nomi ‘grossi’. Quali? In primis, un ritorno di Massimiliano Allegri. In seconda analisi, attenzione anche ad Antonio Conte che, dopo lo Scudetto, potrebbe lasciare l’Inter. Garanzie sull’attuale proprietà per il futuro non ce ne sono. Senza Agnelli, lo ribadisco, occhio a Conte. Fu lui a bloccarne l’arrivo, in passato. Pavel Nedved lo voleva sulla panchina quando invece arrivò Maurizio Sarri. Se resta Paratici, attenti a Simone Inzaghi: piace molto al direttore sportivo”. (LA NOTIZIA NEL DETTAGLIO). 

Le notizie del giorno, gli aggiornamenti

Un gravissimo lutto ha colpito l’ex calciatore di Juventus e Napoli Gonzalo Higuain: è morta mamma Nancy. La 64enne si è spenta in Argentina dopo aver lottato contro un brutto male, un tumore. La battaglia è iniziata nel 2016 e negli ultimi mesi la situazione era peggiorata. Nancy Zacarias era molto legata ai figli, con i quali condivideva la passione per il calcio: seguiva le partite di Gonzalo e Federico, entrambi sono andati in gol nell’ultimo match dell’Inter Miami. (LA NOTIZIA NEL DETTAGLIO). 

Gigio Donnarumma è finito nella bufera. Il portiere è stato protagonista di una stagione molto importante, ma un episodio registrato in occasione della partita del Milan contro la Lazio rischia di compromettere definitivamente il rapporto con i tifosi. Donnarumma è stato ripreso dalle telecamere con l’amico e collega Reina, sorridente nonostante la brutta sconfitta che rischia di complicare la corsa del Milan verso la qualificazione in Champions League. L’ultimo episodio potrebbe portare alla rottura, il sorriso di Donnarumma con Reina ha fatto infuriare i tifosi rossoneri: “sei una delusione, via dal Milan”, scrivono gli utenti da Twitter. (LA NOTIZIA NEL DETTAGLIO). 

Ibrahimovic e la società di scommesse: cosa rischia l’attaccante del Milan

Bayern Monaco, è ufficiale: Nagelsmann è il nuovo allenatore, pagata una clausola altissima

Cassano sulla corsa Champions: “vedo male Juventus e Milan, una di loro resta fuori”

Serie A, la corsa Champions: il calendario a confronto, Juve e Milan rischiano la debacle

Gli squalificati in Serie A, le decisioni del giudice sportivo: 8 assenti nel prossimo turno

I calciatori del Monza al Casinò di Lugano, scoppia la polemica. Il club: “un’ingenuità”

Serie A, la corsa salvezza: il calendario a confronto, è guerra aperta per evitare il terzultimo posto