Le notizie del giorno, la Roma ha scelto Sarri. Minacce al figlio di Pirlo, sì ai playoff in Serie A

Tutte le notizie del giorno, le ultime ore sono state scoppiettanti per quanto riguarda il campionato italiano ed estero

Tutte le notizie del giorno sul mondo del calcio, tantissimi aggiornamenti che riguardano il campionato di Serie A. La Roma ha scelto l’allenatore per la prossima stagione: Maurizio Sarri. L’ex Juventus è sicuramente interessato al progetto, ma la fumata bianca non è stata ancora raggiunta. Le prossime settimane saranno fondamentali e le chance di trovare l’intesa sono comunque alte. Già iniziano a circolare voci per la prossima stagione sul fronte calciomercato, previsti innesti in tutti i reparti. A partire dalla porta con Pau Lopez che è destinato a salutare, acquisti anche per il ruolo di terzino, più innesti di qualità a centrocampo ed in attacco. Il modulo sarà il 4-3-3. Per il ruolo di portiere il nome è quello di Gollini dell’Atalanta, a centrocampo occhi su Nandez, in attacco Bernardeschi proprio dalla Juventus e Vlahovic della Fiorentina. In particolar modo l’attaccante viola è stato protagonista di una stagione veramente entusiasmante e si candida ad essere un pezzo pregiato della prossima sessione, la Roma prepara la giusta offerta per convincere Commisso. L’intenzione è anche quella di regalarsi un centrocampista di qualità, un calciatore ‘alla Jorginho’ in grado di impostare la squadra e mettere in evidenza le qualità degli esterni d’attacco. Infine l’arrivo di almeno un terzino, potrebbe tornare Florenzi ma il futuro dovrebbe essere lontano dalla Capitale. (LA NOTIZIA NEL DETTAGLIO). 

Le notizie del giorno, gli aggiornamenti

figlio Pirlo
Foto Instagram

Sono arrivate minacce nei confronti di Pirlo e del figlio, la conferma è arrivata direttamente da Nicolò attraverso un messaggio sui profili social: “Io non sono una persona che giudica, non mi piace farlo, ognuno ha il diritto di poter dire ciò che vuole, sono io il primo a farlo e non vorrei mai che qualcuno mi togliesse la libertà di parola. I miei genitori mi hanno insegnato ad avere idee e soprattutto ad ascoltare quelle degli altri, ma credo che a tutto ciò ci sia un limite e già da tempo questo limite è stato superato. Ho 17 anni e quotidianamente ricevo messaggi di questo genere (qui vi mostro l’ultimo ricevuto poco fa) non perché io faccia qualcosa in particolare, ma solo perché sono il figlio di un allenatore, che probabilmente, come è giusto che sia, può non piacere. Questa sarebbe la mia “colpa” e la motivazione per la quale ogni giorno mi arrivano messaggi di augurata morte e insulti vari. Vorrei chiedervi di mettervi per un solo secondo nei miei panni e chiedervi come vi sentireste”. (LA NOTIZIA NEL DETTAGLIO). 

E’ stata una giornata caldissima per il mondo del calcio italiano. Non si è parlato solo di Superlega, è stata infatti introdotta una norma contro la competizione, i club partecipanti saranno esclusi dal campionato. Altri argomenti caldi riguardano la riforma dei campionati: si è registrata una netta accelerata per due riforme molto importanti: l’introduzione dei playoff e la riduzione delle squadre professionistiche. L’intenzione è quella di non affollare il calendario e lasciare più spazio alle squadre per proteggere le partite importanti. (LA NOTIZIA NEL DETTAGLIO). 

Juventus, Cristiano Ronaldo è in crisi: 4 partite senza gol, l’astinenza preoccupa in chiave quarto posto

Euro 2020, la proposta di Calcagno: “vaccinare tutti i calciatori convocati”

Figc, arriva la norma anti-Superlega: “escluso chi aderisce ad altri tornei”

Chi è Jayden Braaf, il baby talentino dell’Udinese pronto per il calcio che conta

Milan, la nuova maglia per la stagione 2021-2022: le prime anticipazioni [FOTO]

Ibrahimovic-Lukaku, le sanzioni della FIGC. Indagine della UEFA sullo svedese per la società di scommesse

Serie A, anticipi e posticipi dalla 16ª alla 18ª di ritorno. La data di Lazio-Torino