I risultati di Serie A, 34ª giornata: battaglia per Champions e salvezza. La classifica

I risultati di Serie A, 34ª giornata. Tutti gli aggiornamenti sul massimo campionato italiano, come cambia la classifica

I risultati della 34esima giornata del campionato di Serie A hanno regalato sorprese, l’Inter è campione d’Italia. Nel primo match pareggio tra Verona e Spezia, 1-1 il risultato finale. Colpo in trasferta della squadra di Antonio Conte che ha avuto la meglio del Crotone, i calabresi sono aritmeticamente in Serie B. Il Milan torna al successo contro il Benevento. Nel lunch match gol e spettacolo tra Lazio e Genoa, finisce 4-3. Bellissima gara tra Bologna e Fiorentina, 3-3 il risultato finale. Il Cagliari ferma il Napoli (1-1), il Sassuolo pareggia contro l’Atalanta e regala il titolo all’Inter. Vittoria in rimonta della Juventus contro l’Udinese. Ok la Sampdoria contro la Roma. Vince il Torino, il Parma è ufficialmente in Serie B. Tutti i risultati e come cambia la classifica.

RISULTATI SERIE A 34ª GIORNATA:

SABATO 1 MAGGIO

15:00

Verona-Spezia 1-1 (46′ Salcedo, 86′ Saponara)

18:00

Crotone-Inter 0-2 (69′ Eriksen; 90’+2 Hakimi) (LE PAGELLE)

20:45

Milan-Benevento 2-0 (6′ Calhanoglu; 60′ Hernandez) (LE PAGELLE)

DOMENICA 2 MAGGIO

12:30

Lazio-Genoa 4-3 (30′, 56′ Correa; 43′ Immobile; 47′ aut. Marusic; 48′ Luis Alberto; 80′ rig. Scamacca; 81′ Shomurodov) (LE PAGELLE)

15:00

Bologna-Fiorentina 3-3 (21′ e 73′ Vlahovic, 31′ 71′ e 84′ Palacio, 64′ Bonaventura )
Napoli-Cagliari 1-1 (13′ Osimhen, 94′ Nandez) (LE PAGELLE)
Sassuolo-Atalanta 1-1 (32′ Gosens; 52′ rig. Berardi) (LE PAGELLE)

18:00

Udinese-Juventus 1-2 (10′ Molina, 83′ e 89′ Cristiano Ronaldo) (LE PAGELLE) 

20:45

Sampdoria-Roma 2-0 (45′ Adrien Silva, 66′ Jankto) (LE PAGELLE)

LUNEDI’ 3 MAGGIO 

Ore 20:45

Torino-Parma 1-0 (63′ Vojvoda) (LE PAGELLE) 

Classifica Serie A

  1. INTER 82
  2. ATALANTA 69
  3. JUVENTUS 69
  4. MILAN 69
  5. NAPOLI 67
  6. LAZIO 64
  7. ROMA 55
  8. SASSUOLO 53
  9. SAMPDORIA 45
  10. VERONA 42
  11. UDINESE 39
  12. BOLOGNA 39
  13. GENOA 36
  14. FIORENTINA 35
  15. SPEZIA 34
  16. TORINO 34
  17. CAGLIARI 32
  18. BENEVENTO 31
  19. PARMA 20
  20. CROTONE 18