Serie A, la corsa Champions League: tre squadre a 69 punti, Juventus-Milan può decidere tutto. Il calendario a confronto

La corsa Champions League è sempre più emozionante, il calendario a confronto della squadre in corsa per raggiungere l'obiettivo

La 34esima giornata del campionato di Serie A ha fornito interessanti indicazioni per la corsa Champions League, sono ancora cinque le squadre in corsa per gli ultimi tre posti. Passo falso dell’Atalanta che non è andata oltre il pareggio contro il Sassuolo, 1-1 il risultato finale. La sfida è stata condizionata dall’espulsione di Gollini e il pareggio ha permesso all’Inter di festeggiare lo scudetto. La Juventus ha conquistato tre punti importantissimi nel finale contro l’Udinese grazie alla doppietta di Cristiano Ronaldo, torna al successo anche il Milan che ha avuto la meglio del Benevento. Il Napoli è stato beffato in pieno recupero dal Cagliari, continua anche l’ottimo momento della Lazio che ha avuto la meglio del Genoa.

La corsa Champions, il calendario a confronto

Sassuolo Atalanta
Foto di Serena Campanini / Ansa

ATALANTA 69 PUNTI – Il pareggio contro il Sassuolo rischia di condizionare il percorso Champions League, in particolar modo è stata decisiva l’espulsione di Gollini. La squadra di Gasperini si è confermata comunque in grandissima forma, è riuscita a giocare benissimo nonostante l’inferiorità numerica. Il calendario è sicuramente alla portata nelle prossime tre, poi lo scontro diretto contro il Milan.

  • PARMA-ATALANTA
  • ATALANTA-BENEVENTO
  • GENOA-ATALANTA
  • ATALANTA-MILAN

JUVENTUS 69 PUNTI – Dall’Inferno al Paradiso in pochi minuti. La Juventus ha rischiato seriamente di allontanarsi dalla corsa Champions League. La squadra di Andrea Pirlo è riuscita a ribaltare l’iniziale vantaggio dell’Udinese grazie alla doppietta di Cristiano Ronaldo, ma i bianconeri dovranno cambiare passo dal punto di vista dell’atteggiamento e delle prestazioni. Il calendario non promette nulla di buono.

  • JUVENTUS-MILAN
  • SASSUOLO-JUVENTUS
  • JUVENTUS-INTER
  • BOLOGNA-JUVENTUS

Udinese, Pierpaolo Marino alza la voce: “i dirigenti della Juventus hanno assaltato l’arbitro”

MILAN 69 PUNTI – La vittoria contro il Benevento ha riportato un pò di entusiasmo ma la situazione continua ad essere in bilico. La squadra non sembra in grandissima forma e ha bisogno del miglior Ibrahimovic. Lo stesso Pioli sembra un pò in difficoltà dal punto di vista delle idee di gioco. Il calendario è da brividi, il Milan affronterà squadre alla ricerca di punti per i rispettivi obiettivi.

  • JUVENTUS-MILAN
  • TORINO-MILAN
  • MILAN-CAGLIARI
  • ATALANTA-MILAN
Napoli Cagliari
Foto di Cesare Abbate / Ansa

NAPOLI 67 PUNTI – La squadra di Gattuso ha perso due punti preziosissimi nel match contro il Cagliari, la beffa è arrivata in pieno recupero. Gli azzurri hanno comunque dimostrato di essere in grande forma e sono i principali candidati alla qualificazione nonostante il distacco di due punti. Il calendario nelle prossime quattro partite è sicuramente alla portata.

  • SPEZIA-NAPOLI
  • NAPOLI-UDINESE
  • FIORENTINA-NAPOLI
  • NAPOLI-VERONA

Lo sfogo di De Laurentiis jr. contro la Juventus, ma è un fake

LAZIO 64 PUNTI – I tre punti contro il Genoa sono fondamentali. La squadra di Simone Inzaghi deve evitare i cali di concentrazione, come successo nel finale della partita contro la compagine di Ballardini. La squadra è forte dal punto di vista individuale e del collettivo. Deve recuperare la partita contro il Torino ed è pienamente in corsa per raggiungere l’obiettivo. Non mancano le insidie nelle prossime gare.

  • FIORENTINA-LAZIO
  • LAZIO-PARMA
  • ROMA-LAZIO
  • LAZIO-TORINO
  • SASSUOLO-LAZIO