Cagliari-Bari, Lapadula chiama e Antenucci risponde: emozioni nel primo atto della finale

E' andata in archivio la finale di andata dei playoff di Serie B tra Cagliari e Bari, in gol Lapadula e Antenucci

CalcioWeb

Gol e spettacolo tra Cagliari e Bari, primo atto della finale dei playoff di Serie B. Partenza positiva della squadra di Ranieri, poi la reazione della compagine di Mignani in grado di raggiungere il pareggio. Cheddira e compagni adesso sono leggermente favoriti per la promozione nel campionato di Serie A.

Il protagonista iniziale è stato il solito Lapadula, top player della categoria e in grado di risolvere qualsiasi partita. Il gol dell’ex Milan è arrivato al 9′ con un perfetto colpo di testa su assist di Mancosu.

La squadra di Mignani non si arrende, sfiora il gol in almeno quattro occasioni ma viene fermato dal portiere Radunovic, in giornata di grazia: due volte su Cheddira (anche un calcio di rigore sbagliato), una su Benedetti e una su Ceter. Poi un’altra occasione per Cheddira e rigore per il Bari in pieno recupero. Entra Antenucci e sigla il definitivo 1-1. Domenica alle 20:30 il ritorno a Bari, la squadra di Mignani avrà a disposizione due risultati su tre.

Condividi