Vlahovic-Psg, c’è l’accordo: adesso Lukaku, ma spunta un outsider

Vlahovic e il Psg hanno raggiunto l'accordo per il trasferimento del serbo: le mosse del club bianconero

CalcioWeb

Clamoroso valzer di attaccanti in Serie A e le sorprese sono sempre dietro l’angolo. La notizia del giorno riguarda l’accordo economico raggiunto tra il Psg e Dusan Vlahovic con una fumata bianca sempre più probabile. L’ultima stagione del serbo è stato molto negativa e il calciatore non sembra essersi integrato con gli schemi dell’allenatore Massimiano Allegri.

La Juventus continua la rivoluzione e l’ex Fiorentina è il principale calciatore da sacrificare. Vlahovic e il Psg hanno raggiunto l’accordo per un quinquennale da oltre 9 milioni di euro a stagione. Il club bianconero adesso aspetta l’offerta ufficiale e la prossima settimana sarà sicuramente calda. La richiesta della Juventus è di 80 milioni, il Psg sembra intenzionato ad offrire qualcosa di meno.

Vlahovic
Foto di Claudio Giovannini / Ansa

Il sostituto alla Juventus

Il preferito di Massimiliano Allegri per il sostituto di Vlahovic è Romelu Lukaku, reduce dalla rottura con l’Inter. La Juventus ha raggiunto i 40 milioni di euro richiesti dal Chelsea, il calciatore ha aperto al trasferimento in bianconero. La Juventus, però, tiene aperta un’altra pista interessante. L’outsider porta il nome di Jonathan Christian David, il profilo preferito di Cristiano Giuntoli.

Si tratta di un calciatore giovane, classe 2000. E’ una prima punta completa, protagonista con il Lille anche dal punto di vista realizzativo. La valutazione è leggermente superiore ai 50 milioni di euro.

Condividi