Juventus-Real Madrid 3-1: il gol di Weah, la rissa e l’esultanza di Vlahovic | VIDEO

Grande vittoria della Juventus contro il Real Madrid: le indicazioni per la squadra di Allegri e gli episodi più importanti

CalcioWeb

La Juventus continua la fase di preparazione in vista dell’inizio del campionato di Serie A e il percorso della squadra di Massimiliano Allegri è sempre più sorprendente. I bianconeri sono stati protagonisti del successo nel match amichevole contro il Real Madrid e la gara ha fornito interessanti indicazioni. La nota positiva è stata ancora una volta Weah, l’esterno continua a fare la differenza in termini di velocità ed inserimenti e nell’ultima partita ha anche timbrato il cartellino.

La sfida si è conclusa con un sorprendente 3-1 a favore della Juventus. Avvio super dei bianconeri e vantaggio siglato da Kean. Passano 19 minuti e la squadra di Allegri trova il raddoppio con un bellissimo inserimento proprio di Weah. Al 38′ il Real Madrid rientra in partita: assist di Kross e gol di Vinicius. Nel secondo tempo entrano Cambiaso, Milik, Gatti, Iling e Pinsoglio, al 77′ è il turno di Vlahovic.

In pieno recupero è proprio il serbo a chiudere definitivamente i conti per il 3-1 e l’esultanza dell’ex Fiorentina non è passata inosservata. Dopo il gol ha iniziato a correre e a mostrare a tutti gli spettatori il suo numero di maglia. Sembra proprio un chiaro messaggio sulle voci di un possibile scambio con Lukaku. Nel corso del match anche una rissa sfiorata tra Rudiger e Gatti per un fallo commesso dal difensore bianconero nei confronti di Vinicius.

Condividi