Calciomercato, Bernardeschi verso il ritorno in Italia ma non alla Juventus

Federico Bernardeschi è pronto per il ritorno nel campionato italiano: l'ex Juventus in trattativa per il trasferimento a gennaio

CalcioWeb

Dopo un impatto molto importante, il rendimento di Federico Bernardeschi con la maglia del Toronto non è stato considerato all’altezza delle aspettative. Nel complesso le esperienze dell’ex Juventus e di Insigne in MLS non sono state positive ed i calciatori italiani iniziano a valutare il futuro. E’ praticamente certo il ritorno in Italia già dalla sessione invernale e in particolar modo il profilo di Bernardeschi è valutato con grande attenzione.

Federico Bernardeschi è un calciatore italiano classe 1994. E’ un jolly dal punto di vista tattico per la capacità di giocare in diverse posizioni dell’attacco, soprattutto esterno a destra e a sinistra. Cresciuto nelle giovanili della Fiorentina, la prima vera esperienza è stata al Crotone. Si dimostra un ottimo calciatore e torna in viola. Il definitivo salto di qualità si registra alla Juventus. Nel 2022 passa in MLS, al Toronto. E’ stato un protagonista anche con la maglia della Nazionale italiana e della vittoria dell’Europeo.

Bernardeschi
Foto di Angelo Carconi / Ansa

Il futuro di Bernadeschi

Il futuro di Federico Bernardeschi è lontano dalla MLS e si avvicina al ritorno in Serie A. Nelle ultime ore continuano a circolare voci sul ritorno alla Juventus, ma la trattativa non è al momento calda. I bianconeri, infatti, sono pronti a tutto per regalare al tecnico Allegri l’attaccante Berardi del Sassuolo. Per il centrocampo si cercano calciatori con caratteristiche diverse come Hojbjerg e Sudakov. E’ pronto, invece, il ritorno di fiamma del Bologna dopo l’assalto estivo.

La squadra di Thiago Motta è stata protagonista di un ottimo inizio di stagione, attualmente occupa l’11ª posizione con prospettive di avvicinarsi alla zona Europa. Il 4-2-3-1 richiede almeno quattro esterni di ‘gamba’ e Thiago Motta sta alternando Orsolini, Ndoye e Karlsson. La ‘batteria’ potrebbe essere completata con l’arrivo di Bernardeschi e l’idea è quella di schierare il calciatore largo a sinistra con capacità di saltare l’uomo o rientrare e calciare in porta.

Condividi