Calciopoli, la vicenda è chiusa: l’ultima decisione della Juventus

L'ultima decisione della Juventus sul caso Calciopoli: la vicenda è arrivata ad una svolta definitiva dopo 17 anni

CalcioWeb

E’ arrivata la parola fine, 17 anni dopo: il riferimento è allo scandalo Calciopoli. Secondo le ultime notizie la Juventus avrebbe deciso la rinunciare all’ultimo procedimento ancora aperto: il Ricorso al Consiglio di Stato.

“Rinuncia al ricorso in difesa e in rappresentanza della Juventus Football club contro la Federazione gioco calcio e Inter Milano spa. Firmato per conferma: dottor Gianluca Ferrero, presidente del Consiglio di amministrazione e legale rappresentante della Juventus”. Con questa lettera il club bianconero ha messo nero su bianco la rinuncia al ricorso sul caso Calciopoli.

Gianluca Ferrero
Foto di Alessandro Di Marco / Ansa

La decisione è in linea con quella della rinuncia alla Superlega e della difesa sul ‘caso delle plusvalenze’ che mira a chiudere tutti i procedimenti ancora aperti. La strategia viaggia in direzione completamente opposta a quella studiata e portata avanti dall’ex presidente Andrea Agnelli.

Condividi