Italia-Macedonia: Spalletti prepara il super tridente in attacco

La Nazionale italiana continua la fase di preparazione alla fondamentale sfida contro la Macedonia: le indicazioni di formazione

CalcioWeb

Si avvicina Italia-Macedonia, sfida importantissima per le qualificazioni ai prossimi Europei. La squadra di Luciano Spalletti avrà bisogno di 4 punti per staccare il pass ed evitare spiacevoli sorprese. Per l’occasione l’ex allenatore del Napoli ha in mente un super tridente: Berardi a destra, Scamacca al centro, Chiesa a sinistra.

E’ andato in scena il secondo giorno di lavoro a Coverciano e ha visto gli azzurri divisi in due gruppi e affrontare una doppia seduta. In mattinata sono scesi in campo i calciatori che hanno avuto maggiore minutaggio domenica con i loro club fra i quali Acerbi, Barella, Bonaventura, Raspadori. Nel pomeriggio si sono allenati Scamacca, Chiesa, Berardi, El Shaarawy, poi si sono aggregati Lazzari e Biraghi, convocati in extremis per sopperire all’emergenza in difesa. Recuperati Cambiaso e Cristante.

Spalletti
Foto di Georgi Licovski / Ansa

Oggi un’intera giornata di lavoro a porte chiuse per esercitazioni tecnico/tattiche. La formazioni potrebbe prevedere Donnarumma tra i pali, Darmian, Acerbi, Bastoni e Dimarco in difesa, Barella, Jorginho e Bonaventura a centrocampo, Berardi, Scamacca e Chiesa in avanti.

Condividi