Juventus, Allegri a tutto campo: il capitano, il ritorno di Del Piero e il calciomercato

Massimiliano Allegri in conferenza stampa: il tecnico della Juventus presenta la partita contro il Cagliari

CalcioWeb

La Juventus si prepara a scendere in campo per la giornata del campionato di Serie A contro il Cagliari con il chiaro obiettivo di continuare la corsa verso lo scudetto. La squadra di Allegri è reduce dalla vittoria in trasferta contro la Fiorentina e la sfida del ‘Franchi’ ha confermato la forza difensiva della squadra.

“Servirà rispetto e umiltà contro il Cagliari, che conosco bene e a cui mi legano ricordi straordinari tanto da allenatore quanto da giocatore”, le prime parole dell’allenatore bianconero in conferenza stampa. “Ranieri non ti dà vantaggi, la squadra è in fiducia e davanti ha fisicità con Petagna e Pavoletti. Servirà pazienza, bisognerà fare una partita di tecnica e di compattezza di squadra. Vlahovic e Chiesa di nuovo titolari? Davanti stanno tutti bene. A Firenze chi è partito dall’inizio e chi è subentrato ha dato un ottimo contributo”.

Sul capitano: “la fascia la indosserà Manuel Locatelli, fresco di rinnovo: sarà un bel premio”. Sul futuro: “Ibra torna al Milan. E se Del Piero ritornasse di nuovo alla Juventus? Queste sono decisioni che spettano alla società, all’amministratore delegato e al direttore sportivo, non a me”. Sul calciomercato: “con la società non abbiamo ancora parlato di mercato, si vedrà… Il futuro non si conosce. Dopo la sosta rientreranno Alex Sandro e Weah, Danilo soltanto dopo… Facciamo un passo alla volta, se dovesse rientrare già per l’Inter tanto meglio”.

Condividi