Milan, il gesto dei calciatori nel post-Udinese fa infuriare i tifosi

Il Milan è reduce dalla pessima prestazione in campionato contro l'Udinese: il gesto dei calciatori ha fatto infuriare i tifosi

CalcioWeb

E’ crisi Milan. La squadra di Stefano Pioli è reduce dal clamoroso tonfo casalingo contro l’Udinese nella sfida dell’11ª giornata del campionato di Serie A. I rossoneri non sono stati in grado di mettere in mostra la superiorità dal punto di vista tecnico e un calcio di rigore trasformato da Pereyra ha condannato i padroni di casa alla sconfitta.

Il Milan occupa la terza posizione in classifica e non vince in campionato addirittura da 4 giornate. Il distacco dalla vetta della classifica occupata dall’Inter è già di 6 punti e anche la qualificazione alla prossima Champions League è a rischio.

Udinese Milan
Foto di Matteo Bazzi / Ansa

Il gesto dei calciatori che ha fatto infuriare i tifosi

Sui social è diventato virale un video subito dopo il fischio finale dell’arbitro. Solo 8 calciatori (Maignan, Loftus-Cheek, Romero, Calabria, Thiaw, Adli, Florenzi, e Pobega) sono andati sotto la curva a prendersi i fischi e scusarsi per la pessima prestazione e in generale il rendimento da dimenticare. Il resto della squadra, Pioli compreso, era già rientrato negli spogliatoio. Un atteggiamento discutibile che ha scatenato le reazioni dei tifosi rossoneri.

Condividi