Pepe nella storia della Champions League: superato Totti

Pepe conquista un prezioso record: il calciatore del Porto nella storia della Champions League, superato Totti

CalcioWeb

Nuovo record per Pepe, difensore del Porto ed ex Real Madrid. Il calciatore portoghese ha battuto ieri un nuovo record con la sua squadra nel match contro l’Anversa in Champions League, segnando un gol nei minuti di recupero e diventando il giocatore più anziano a segnare nella massima competizione europea.

Pepe, a 40 anni e 254 giorni, è in testa alla classifica dei marcatori più anziani della Champions League, l’ex Coppa dei Campioni. Fino a ieri era Willy Olsen a guidare questa classifica speciale , col gol segnato a 39 anni, sette mesi e sei giorni. Pepe ha superato anche Francesco Totti, nella classifica dei più anziani marcatori della Champions con un gol segnato a 38 anni, 1 mese e 29 giorni.

Condividi