Tragedia nel calcio, attaccante muore in campo: segnò all’Inter in estate | VIDEO

Morto calciatore in campo: il weekend di calcio si è aperto con una tragedia, inutili i soccorsi ed il trasferimento in ospedale

CalcioWeb

Il mondo del calcio è di nuovo sotto shock per una morte in campo. Raphael Dwamena, calciatore ghanese di 28 anni del club albanese dell’Egnatia, è morto durante la partita a causa di un malore. Il calciatore si è accasciato ed i soccorsi dei sanitari sono stati inutili. Il match è stato interrotto al 25′ del primo tempo.

L’attaccante ha perso conoscenza ed è stato subito portato in ospedale ma i tentativi sono stati inutili. Nel 2021 aveva già avuto un collasso in campo quando indossava la maglia del Blau-Weiss Linz.  

Raphael Dwamena è stato un calciatore ghanese, di ruolo attaccante. Tra il 2017 ed il 2018 ha totalizzato complessivamente 9 presenze e 2 reti con la nazionale ghanese. Nel corso della carriera ha indossato le maglie di Liefering, Austria Lustenau, Zurigo, Levante, Saragozza, Vejle, Blau-Weiß Linz e Old Boys Basilea.

Proprio con la maglia dell’Egnatia aveva messo a segno un gol contro l’Inter nell’amichevole estiva dello scorso 13 agosto.

Condividi