Massimo Mauro difende la Juventus: “cose allucinanti dal VAR contro i bianconeri”

Massimo Mauro torna a parlare delle decisioni arbitri nel mondo del calcio: il commento sulla Juventus

CalcioWeb

L’ultima giornata di Serie A ha scatenato grandi motivi di discussione per le decisioni arbitrali. Il calcio è uno sport che suscita sempre intense discussioni e dibattiti, e il commento di Massimo Mauro sugli ultimi sviluppi della Juventus e sull’uso del VAR non fa eccezione. L’ex calciatore, presente negli studi Mediaset, ha condiviso il suo punto di vista su vari aspetti del mondo del calcio, offrendo un’analisi sugli arbitri.

Una delle questioni più dibattute nel calcio moderno è l’uso del VAR e le decisioni arbitrali. Massimo Mauro ha sollevato il tema degli errori che, secondo lui, sono stati fatti a danno della Juventus e in cui il VAR non è intervenuto. Ha descritto alcune di queste situazioni come “allucinanti”.

Massimo Mauro ha iniziato il suo intervento discutendo la recente partita della Juventus contro il Monza. “La partita con il Monza? Quello che aveva fatto la frittata risolve la partita all’ultimo secondo: questo si traduce in grinta e mentalità. Per me la Juve non è da Scudetto ma Allegri sta usando intelligenza e umiltà. Questa è la tattica migliore per reggere il confronto con l’Inter. Il VAR? Prendiamo tutti gli errori che sono stati fatti a danno della Juve, ci sono state delle cose allucinanti in cui il VAR non è intervenuto”.

Condividi