Milan, è fatta per il primo rinforzo di calciomercato: innesto interessante per gennaio

Il Milan ha chiuso il primo colpo per la sessione invernale di calciomercato: è un innesto per presente e futuro

CalcioWeb

Il Milan ha chiuso il primo innesto per il calciomercato di gennaio. E’ fatta per l’arrivo di Matija Popovic, un promettente giovane calciatore classe 2006 che gioca come trequartista o ala. Nato in Germania, ha iniziato la sua carriera nelle giovanili del Partizan, dove ha rapidamente attirato l’attenzione dei talent scout grazie alle sue capacità tecniche e al suo stile di gioco versatile. Popovic è stato considerato uno dei talenti più promettenti nel calcio giovanile europeo, e il Milan ha deciso di assicurarselo per il futuro.

Calciomercato Milan, i dettagli dell’arrivo di Popovic

L’accordo raggiunto tra Matija Popovic e il Milan è un segnale del forte impegno del club nell’investire nelle giovani promesse. Il giovane centrocampista firmerà un contratto che lo legherà al Milan fino al 30 giugno 2028, con una durata complessiva di quattro anni e mezzo. Questo accordo offre a Popovic la possibilità di crescere e svilupparsi all’interno dell’ambiente milanista, sfruttando le strutture e le opportunità di sviluppo messe a disposizione dal club.

Nel corso della breve carriera ha dimostrato una grande abilità nella gestione del pallone, la visione di gioco e una capacità di adattamento che lo rendono adatto a diversi ruoli nel centrocampo. Il Milan potrebbe beneficiare della sua presenza in squadra non solo a livello giovanile ma anche in prima squadra. L’arrivo è previsto già a gennaio.

Condividi