Asso di… Koopmeiners: l’Atalanta cala il jolly, sbanca San Siro e elimina il Milan in Coppa Italia

L'Atalanta vola in semifinale di Coppa Italia: impresa della squadra di Gasperini sul campo del Milan

CalcioWeb

Asso di… Koopmeiners a San Siro e l’Atalanta vola in semifinale di Coppa Italia. Clamoroso nel penultimo match dei quarti di finale della competizione, in attesa della gara tra Juventus e Frosinone. La compagine di Gasperini si è confermata una squadra sempre più insidiosa soprattutto in trasferta e il risultato è meritato. Al contrario, i rossoneri non sono stati in grado di mantenere il vantaggio e il secondo tempo non è stato all’altezza.

Il Milan si schiera con l’attacco formato da Pulisic, Leao e Jovic, l’Atalanta risponde con Koopmeiners alle spalle di De Ketelaere e Miranchuk. Fase di studio nei primi minuti, la prima vera occasione si registra al 19′ con Musah, il portiere Carnesecchi respinge in angolo. Botta e risposta, poi l’espulsione del tecnico Gasperini, furioso per il mancato fischio di un calcio di rigore. Infortuni per Gabbia e De Roon, dentro Kjaer e Pasalic.

Nei minuti finali del primo tempo bella azione del Milan, concretizzata con il gol del vantaggio di Leao. La reazione dell’Atalanta è immediata, il solito Koopemeiners conclude un’azione fantastica e si va all’intervallo sull’1-1. Ancora l’olandese sfiora il gol nella ripresa, al 57′ il rigore dubbio per gli ospiti dopo un contatto Mirachuk-Jimenez: dal dischetto non sbaglia il solito Koopmeiners. Gli ospiti sfiorano il tris, i padroni di casa sbagliano un po’ troppo. Finisce con un clamoroso 1-2, Atalanta in semifinale.

Condividi