Huijsen sbaglia, Zaccagni non perdona: la Lazio vince il derby e vola in semifinale di Coppa Italia

Lazio e Roma si sono affrontate nel match dei quarti di finale di Coppa Italia: la partita si è sbloccata nel secondo tempo

CalcioWeb

E’ andato in archivio il derby Lazio-Roma, gara valida per i quarti di finale di Coppa Italia e in grado di indirizzare la stagione delle due squadre. Trionfo della squadra di Maurizio Sarri, sempre più in ripresa e protagonista di quattro vittorie consecutive tra campionato e Coppa Italia. Decisivo un calcio di rigore trasformato da Zaccagni. I biancocelesti si risollevano, la stagione della Roma è sempre più negativa.

La Lazio si schiera con il tridente formato da Felipe Anderson, Castellanos e Zaccagni, la Roma risponde con la solita coppia formata da Lukaku e Dybala. Ci prova subito il belga, poi la risposta di Castellanos. Punizione pericolosa per i giallorossi, ma Dybala non riesce a sbloccare il match. Pressione della Lazio, poche occasioni da gol e si va all’intervallo sullo 0-0. Dybala costretto al cambio per infortunio.

Nella ripresa la partita si sblocca: fallo ingenuo di Huijsen su Castellanos e rigore netto. Dal dischetto si presenta Zaccagni e non sbaglia. Mourinho si gioca la carta Azmoun, il tecnico Sarri risponde con Pedro e Rovella. Tensione tra Mancini e Guendouzi e doppio cartellino giallo inevitabile. Nel finale grande occasione per Belotti, il portiere Mandas si salva. Poi la rovesciata alta di Lukaku. Espulsi Pedro, Mancini e Azmoun. Finisce 1-0, la Lazio è in semifinale.

Condividi