Luciano Spalletti stravince la panchina d’oro: i premi dalla A alla Serie C

Luciano Spalletti vince la panchina d'Oro: un altro importante riconoscimento per l'allenatore della Nazionale italiana

CalcioWeb

Oggi a Coverciano è andata in scena la premiazione per la 32ª edizione della Panchina d’Oro per celebrare i migliori allenatori dei campionasti. Il premio panchina d’Oro speciale è stato assegnato ad Alberto Bollini, commissario tecnico dell’Italia Under 19 e protagonista della vittoria dell’Europeo.

Vincenzo Vivarini vince la panchina d’oro Serie C dopo la splendida promozione sulla panchina del Catanzaro, sul podio anche Luciano Foschi del Lecco e Aimo Diana alla Reggiana.

“E’ una grossa soddisfazione e c’è solo da ringraziare, innanzitutto i miei colleghi – le parole di Vivarini –. Lo scorso anno c’è stato un campionato di livello davvero alto e noi ci siamo comportati nel modo giusto. Grazie della fiducia che mi avete riposto: un ringraziamento :speciale va alla città di Catanzaro che ci ha supportato. Abbiamo disputato un campionato importante, ma soprattutto c’è stata l’unione tra città e squadra, una simbiosi che ci ha dato davvero tanto coraggio. Ringrazio innanzitutto la città, poi a ruota ci sono il presidente, i direttori, il mio staff e poi i miei ragazzi che hanno disputato un anno sopra le righe”.

I premi a Grosso e Spalletti

La panchina d’argento è di Fabio Grosso per la promozione ottenuta al Frosinone, secondo Claudio Ranieri del Cagliari e terzo Alberto Gilardino del Genoa.

“E’ un premio che mi fa molto piacere ricevere. Ogni volta che lo vedrò mi riporterà agli anni di Frosinone, un percorso lunghissimo e bellissimo che s’è concluso in maniera splendida”, ha sottolineato Fabio Grosso. “Stirpe e Angelozzi ci hanno permesso di cogliere questa occasione. Grazie ancora, spero ci saranno altre occasioni”. 

La panchina d’oro è di Luciano Spalletti, ex allenatore del Napoli e attuale Ct della Nazionale. Si tratta della seconda affermazione. Al secondo posto Simone Inzaghi dell’Inter, terzo Stefano Pioli del Milan. A consegnare il premio il presidente federale Gravina: 42 i voti ricevuti da Spalletti su 61 votanti.

Condividi