Italia-Ucraina, Gravina e Shevchenko firmano un accordo

Un nuovo accordo firmato tra Gravina e Shevchenko: tutti i dettagli sull'amicizia Italia-Ucraina

CalcioWeb

Si consolida l’amicizia tra Italia e Ucraina. Il riferimento è al nuovo progetto calcistico per offrire ai calciatori e agli allenatori ucraini un’adeguata formazione tecnica. In occasione del 48° Congresso Uefa svoltosi a Parigi la scorsa settimana, il presidente della Figc Gabriele Gravina e il neo numero uno della Uaf Shevchenko hanno sottoscritto un accordo per intensificare il rapporto tra Federazioni. E’ quanto riporta l’Ansa.

Nel dettaglio è stato concordato di realizzare, presso il Centro Tecnico di Coverciano o altre strutture, attività condivise di natura tecnico-formativa in favore dei giovani calciatori e dei tecnici ucraini indicati dalla UAF.

“Sono orgoglioso che l’Ucraina abbia scelto l’Italia per avviare una collaborazione così importante, sia sotto un profilo calcistico sia valoriale”, le parole di Gravina.

“Ho sempre sentito l’Italia come una seconda casa. Sono grato a tutti gli italiani per il loro continuo sostegno”, le parole di Shevchenko.

Condividi