Juventus, Giancarlo Padovan sul post-Allegri: “uno tra Thiago Motta e Conte”

La posizione di Massimiliano Allegri alla Juventus è in bilico: le dichiarazioni di Giancarlo Padovan

CalcioWeb

Le ultime partite della Juventus non sono state all’altezza e principalmente quelle contro squadre in lotta per la salvezza come Empoli, Udinese, Verona e Frosinone. La squadra di Massimiliano Allegri ha allungato sul Milan per il secondo posto ma il ruolo di vice-Inter è ancora molto incerto. La posizione del tecnico bianconero è sempre più in bilico e un divorzio al termine della stagione non è da escludere.

“La Juventus è rimasta a lungo attaccata all’Inter con le unghie e con i denti, andando oltre alle proprie possibilità tecniche, perché ritengo che l’organico sia il meno competitivo tra le grandi. Concordo sul fatto che evidentemente, dopo aver visto l’Inter scappare, il gruppo abbia mollato qualcosa, anche se inconsciamente.

Il futuro di Allegri? Se inizierà la prossima stagione lo farà in scadenza, vedo improbabile un prolungamento. Se invece dovessero trovare un accordo per rescindere la Juve punterà su uno tra Thiago Motta e Conte. I tifosi vorrebbero il ritorno del mister dei primi tre scudetti del ciclo, possibile però solo se accetterà di adattarsi ad una rosa con tanti giovani. Comunque la Juve di quest’anno con Conte in panchina al posto di Allegri avrebbe meno punti”, sono le dichiarazioni del giornalista Giancarlo Padovan ai microfoni di News.Superscommesse.it.

Condividi