Dani Alves rilasciato su cauzione: la vittima presenterà ricorso

Dani Alves è stato rilasciato su cauzione: il legale della vittima non ci sta e annuncia ricorso

CalcioWeb

Il legale della donna che ha accusato Dani Alves di stupro presenterà ricorso contro decisione del Tribunale provinciale di Barcellona di rilasciare provvisoriamente l’ex calciatore in attesa di una sentenza definitiva. E’ quanto riporta La Vanguardia.

Il legale ha dichiarato inoltre che la sua assistita è “molto indignata, disperata e frustrata” per il rilascio del brasiliano.

La vicenda

Dani Alves è stato condannato in primo grado a quattro anni e 6 mesi di detenzione per lo stupro di una 23enne nel bagno della discoteca Sutton di Barcellona, nel 2022.

Il brasiliano si trovava da 14 mesi in custodia cautelare in carcere ma i giudici gli hanno accordato la possibilità di uscire in attesa di sentenza definitiva dietro il pagamento di una cauzione da un milione di euro. 

Condividi