Inchiesta di Perugia, Lotito chiede di essere sentito dal pm di Roma

Claudio Lotito, il presidente della Lazio, ha chiesto di essere sentito dai pm di Roma: la situazione

CalcioWeb

Claudio Lotito, presidente della Lazio, ha chiesto di essere ascoltato dai pm di Roma in riferimento all’inchiesta avviata mesi fa dopo una segnalazione della Dna per “presunte attività illecite poste in essere dal presidente Gabriele Gravina”, numero uno della Figc.

L’annuncio è arrivato direttamente dal suo legale, Gian Michele Gentile, spiegando che il numero uno dei biancocelesti vuole parlare con gli inquirenti in merito al segmento che riguarda la vendita della Salernitana Calcio.

Le parole del legale

“La Guardia di Finanza ha acquisito la documentazione che abbiamo messo a disposizione”, spiega il legale sull’inchiesta. “Lotito chiederà di essere sentito per la questione della Salernitana Calcio che ancora oggi è una ferita aperta per il presidente e ha comportato molti danni anche in sede civile”. 

Condividi