Indagine sul Milan, Furlani: “la proprietà è di RedBird”

Giorgio Furlani allo scoperto sull'indagine sul Milan e sulle ultime situazioni delicate fuori dal campo

CalcioWeb

Il blitz della Guardia di Finanza nella sede del Milan continua a preoccupare i tifosi rossoneri. Il riferimento è alla vendita del club e anche la squadra rischia sanzioni sotto forma di penalizzazione e esclusione dalle coppe europee, a partire dalla prossima stagione.

“C’è un’indagine in corso, la proprietà del Milan come detto più volte è di RedBird. Abbiamo collaborato con le autorità, dando tutte le informazioni che ci hanno chiesto, siamo disponibili per ogni cosa. Siamo focalizzati sul nostro lavoro, che è assicurarci che il Milan abbia successo e che i nostri tifosi siano orgogliosi del nostro club”. E’ quanto dichiarato dall’amministratore delegato Giorgio Furlani, al microfono di Sky Sport.

Condividi